Viaggi

Maldive istruzioni per l’uso: 5 consigli per partire senza sorprese!

Buongiorno, benvenuta in un nuovo post tutto dedicato ai viaggi !

Oggi parliamo delle Maldive, ormai sono passati molti anni dal mio viaggio alle Maldive, ma non posso nasconderti che è indelebile nella mia mente e soprattutto nel mio cuore. Ero una bambina, è stato il mio primo viaggio importante e lontano da casa, forse proprio per quello ho registrato nella mia mente ogni cosa, ogni odore, ogni risata e ogni esperienza!

Ho in programma un post dove ti racconterò tutto il mio viaggio, ma oggi voglio dedicarmi a darti qualche consiglio, se stai per partire per le isole più belle del mondo, o se stai programmando un viaggio e non vuoi avere sorprese! 😉

 

1. A piedi nudi ! Forse non lo sai, ma alle Maldive le scarpe non servono! Tutte le isole ad eccezione della capitale Malè sono completamente ricoperte di sabbia, quindi ti consiglio di portare soltanto un paio di scarpe comode per il viaggio e un paio di infradito per non ustionarti i piedi sulla sabbia bollente 😉

2. Cose indispensabili per goderti la vacanza. Cosa mettere assolutamente in valigia per le Maldive? Se hai la pelle molto chiara, molto sensibile o soggetta a scottature e eritemi, ti consiglio di portare una t-shirt bianca da indossare i primi due giorni per fare il bagno (consigliata anche per tutti i bimbi) : il sole equatoriale delle Maldive ha raggi UV molto elevati, soprattutto nelle ore che vanno dalle 11 alle 15. In alternativa, ricorda di applicare una protezione solare alta e un berretto! Se sei appassionato di Snorkeling, non dimenticare le scarpine di gomma per non tagliarti i piedi con i coralli, maschera, boccaglio e pinne, non vorrai perderti la meravigliosa barriera corallina!

3. Porta con te un borsone vuoto. Prima della partenza, riponi un borsone vuoto in una tasca esterna della valigia. Quando uscirai dall’aeroporto di Malè, le temperature ti imporranno di togliere giaccone e sciarpa e scommetto non vorrai tenerlo in mano per tante ore finchè non raggiungerai la tua isoletta! (come è capitato a me)

4. Regalare appaga più di ricevere. Se hai vestiti usati, scarpe estive, infradito e giocattoli che non servono più, portali con te nel tuo viaggio. Quando deciderai di passare una giornata in una delle tantissime isolette dei pescatori, potrai regalare le tue cose ai Maldiviani, che come vedrai non hanno grandi possibilità economiche. Mi raccomando di non comprare caramelle e dolciumi per i bambini che incontrerai sul tuo cammino, le spese dentistiche sono troppo care e la maggior parte della popolazione non riesce ad affrontarle.

5. Rispetta sempre il pianeta e l’ecosistema. Mi raccomando di non acquistare mai collane con denti di squalo, piccoli scrigni costruiti con avorio (spesso ricavato illegalmente dalle zanne degli elefanti), stelle marine essicate e qualsiasi altro prodotto naturale a meno che non sia CERTIFICATO dallo stato, poichè è illegale. Altra cosa molto importante, non portare a casa la sabbia di corallo, certo sarebbe un souvenir meraviglioso certo, ma sarà ancora più meraviglioso sapere di non aver rubato da una terra  così meravigliosa e non aver alterato l’ecosistema di un vero paradiso!

Un bacio,

I.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *