Viaggi

Vado a NEW YORK + i consigli che mi avete dato su Instagram!

Buongiorno e bentornata sul Blog! Tra pochi giorni partirò per New York dopo aver prenotato davvero last minute. Da parecchi mesi sognavo, letteralmente, sognavo New York. Non era più un desiderio, era più quello che senti quando sei innamorato di una persona ma sai che per un pò di tempo non potrai vederla: la immagini, desideri sentire la sua voce, il suo respiro e guardarla dritto negli occhi.

Per anni ho pensato a New York come possibile meta, ma non mi sentivo pronta. Quando scelgo una meta di un viaggio aspetto per così dire “la chiamata”. Sembrerà strano ma è la verità. Immaginavo NY come così grande e così caotica, fuori dalla mia portata. E le ho preferito altre mete, tre volte a Londra ad esempio, poi Miami, Bangkok.

Ma verso Settembre, ho passato alcune settimane dove continuamente ne sentivo parlare: passeggiavo per la strada e una ragazza raccontava all’amica del suo viaggio a New York, accendevo la radio ed ecco la canzone “La nuova stella di Broadway” di Cremonini, ma la svolta è stata una sera alla libreria di fianco al cinema, mentre sbirciavo qualche pagina di un libro a caso, Marco arriva da me e mi porge uno sketchbook di National Geographic su New York. “Per quando ci andrai” mi dice. E così ho sentito IL brivido. New York arrivo!

FLATLAY NEW YORK
FLATLAY NEW YORK

Già lo scorso Novembre io e mia mamma avevamo pensato di prenotare per il weekend dell’Immacolata, ma poi per vari contrattempi non siamo riusciti. E così ho detto un giorno scherzando, perchè non andiamo a Pasqua? E così è stato! Partirò con mia mamma, mio fratello e la mia amica Giulia il 28 di Marzo e non posso nasconderti che sono super excited.

E così, visto l’imminente partenza e la voglia di conoscerla meglio, ho chiesto sulle Instagram Stories consigli sulla città e mi hanno risposto in tantissime, tra cui magari anche tu! Altre ragazze invece, anche loro in partenza o che stanno progettano di andare a New York mi hanno chiesto di condividere i consigli ricevuti, ed eccoli qui, tutti raccolti!

POSTI DA VEDERE AL TRAMONTO

  • Tramonto visto dall’Empire State Building
  • Ferry Manhattan-Staten Island al tramonto
  • Tramonto visto dal Top of the Rock
  • Aperitivo sul Rooftop 230

ESPERIENZE DA NON PERDERE

  • Sfruttare il jet lag per girovagare per NYC all’alba
  • noleggiare le bici per vedere Central Park
  • Passeggiata sulla High Line
  • Giro in elicottero
  • Cena da “Ellen Stardust”
  • Visita al Chelsea Market
  • Roosevelt Island (da cui si vede lo skyline lateralmente)
  • Brunch da “The Butcher’s Daughter” nel West Village
  • quartiere di Greenwich
  • vedere un Musical a Broadway
  • entrare in uno Speakeasy, locali tipici dei tempi del proibizionismo
  • serata in un locale jazz
  • partecipare ad una messa gospel ad Harlem

LUOGHI MUST

  • Ponte di Brooklyn
  • Breakfast at Tiffany’s
  • Museo Guggenheim
  • Visitare il negozio di giocattoli Toys R US
  • Visitare Washington DC in giornata (3 ore di pullman)
  • Visitare Philadelphia in giornata (1 ora di pullman con Bolt Bus)

Spero che questi consigli possano tornare utili anche a te! ♥

Un bacio,

I.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *